Fatturazione elettronica

Fatturazione elettronica

La fattura elettronica per la Pubblica Amministrazione, chiamata anche “FatturaPA”, è la sola tipologia di fattura che viene accettata dalla Pubblica Amministrazione ai sensi dell’articolo 21, comma 1, del DPR 633/72 (legge Finanziaria 2008) che, secondo le disposizioni di legge, deve avvalersi del Sistema di Interscambio.

La Fattura PA deve essere immutabile e non alterabile, queste sono le sue caratteristiche principali, per far ciò deve poter attestare la data di emissione, l’autenticità della provenienza e l’integrità del contenuto.

fatturazione-elettronica-small
Per questi 3 attributi le normative nazionale e comunitaria prevedono:
  • Ogni file trasmesso al Sistema di Interscambio, deve essere validato (dal soggetto rappresentate) con una firma digitale
  • L’utilizzo del sistema di Electronic Data Interchange – E.D.I. -, a condizione che siano rispettate le raccomandazioni contenute nella Direttiva CE n. 94/820/CE del 19/10/2004
  • L’estensione del file dovrà essere un .XML, con il nostro apposito FORM basterà compilare i campi ed in automatico verrà generato questo file che vi verrà spedito tramite Posta Elettronica Certificata.

Il formato della Fattura PA, che come detto deve essere in formato XML , deve prevedere le informazioni che obbligatoriamente saranno riportate nel documento secondo la normativa vigente; inoltre dovranno essere indicati alcune informazioni indispensabili per la corretta trasmissione al soggetto destinatario attraverso il Sistema di Interscambio, ovvero un sistema informatico in grado di:

  • ricevere le fatture sotto forma di file con le caratteristiche della Fattura PA
  • effettuare controlli sui file ricevuti
  • inoltrare le fatture alle Amministrazioni destinatarie

Oltre ai dati indicati, il formato dà la possibilità di inserire in fattura ulteriori informazioni per favorire l’automazione informatica:

  • tutte quelle informazioni utili che faranno in modo di integrare il documento con sistemi gestionali e/o con sistemi di pagamento, necessari per la completa dematerializzazione del processo, ovvero la conversione di un qualunque documento cartaceo in un formato digitale
  • informazioni specifiche di chi emette la fattura, con riferimento a particolari tipologie di beni e servizi

Per maggiori dettagli potete andare sul sito dedicato alla FATTURA PA dell’Agenzia delle Entrate e visitare la sezione DOCUMENTAZIONE FATTURA PA